Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.

Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Scopri l'informativa e come negare il consenso.

Campionato Sociale 2017 - Gara a Squadre

Eccoci in pista! E’ domenica 28 maggio 2017 e in concomitanza con l’ultima tappa del giro anche noi ci cimentiamo nella crono, la nostra a squadre, a pochi km di distanza dai professionisti. Siamo alla pista di Parco Nord, a Bresso. Sole splendente e temperatura calda, riscaldata anche dai nostri animi.

Sono le 11.30 qualcuno gira già in pista per sondare il terreno di gara, altri aspettano all’ombra che l’evento inizi. Nel paddock si vedono bici aero, ruote ad alto profilo, caschi penetranti e si sentono discorsi da pro. La divisa blu arancio spicca su tutto rendendo più famigliare l’atmosfera. Il Presidente non si vede, si fa desiderare, avendo deciso di non pedalare per non turbare gli animi più giovani. L’attesa cresce e finalmente arriva. Entriamo in pista per scaldare i motori e per provare le nostre strategie sui cambi.

Squilli di tromba: fuori tutti e iniziano le danze!

Si presenta la prima squadra pronta per i quattro giri di lancio e per i due giri assassini di qualifica. Sui volti si legge tensione e concentrazione, emozioni che anche i grandi percepiscono. Colpo di scena: Spader buca sulla griglia di partenza! Roba da non credere! Caspita, avevamo detto di sgonfiargli la gomma non di bucarla … passa qualche secondo e si decide di far partire la seconda squadra, ma Pino non è d’accordo e gli cambia la ruota in un baleno, eh eh meccanico d’eccezione.

La prima squadra parte e ci gustiamo lo spettacolo a bordo pista potendo vedere completamente tutti i 500 mt della pista. Dosano le forze senza strappare perché tanto il tempo è preso sul quarto e ultimo componente della squadra. Via via entrano a turno tutte le squadre, si notano atteggiamenti diversi, chi in testa scappa da solo perdendo la squadra, addirittura richiamato all’ordine dal pubblico, chi viaggia allineato come i pro e chi prova momenti di confusione. Le qualifiche sono finite rilevando che non è scontato che i più forti siano davanti ... eh si, vince la squadra! Sembra facile marciare compatti a ruota, ma superati i 40 all'ora tutto diventa molto meno banale ...

Tutti fuori pronti per il briefing pre gara a inseguimento. Iniziano le gare e vediamo Spadaccino che fa uno sparo esagerato che pagherà caro più tardi. Ah Gaetà, dovevi correre al salamella party? Quanta fretta!! Qualcuno lancia la testa di serie ad agguantare la squadra avversaria, poi stoppato perchè tutta la squadra deve seguire. Qualcuno altro darà forfait al quinto giro non avendo più birra .. eh si che sembrava un fusto. Ore 14 terminano le gare e la giornata sportiva, accaldati ci gustiamo le bevande fresche che qualche buona anima ha portato in una borsa-frigo, pronti per rincasare e guardare l’arrivo del giro.

Che dire? ... bello, bello, bello! Tanta sicurezza e tanto divertimento. Io personalmente mi sono divertito, oltre a entrare in curva, nei cambi, e anche da spettatore e un emozione: a vedere un po’ di caos in pista, ricordandoci ragazzi che non siamo professionisti e che un po’ di folclore ci sta. Sicuramente un po’ più di rodaggio nelle regole e nella conoscenza dei componenti della squadra servirà ad elevare il livello di divertimento. Un grande ringraziamento a voi che avete partecipato, a chi ha organizzato l’evento e a chi gentilmente ha prestato servizio.

Classifica & Risultati GARA a SQUADRE