Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.

Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Scopri l'informativa e come negare il consenso.

17.04.2016 - Cicloturistica S.C. Genova 1913

E' da una settimana che guardo le previsioni del tempo e sfoglio la margherita: pioverà o non pioverà? Secondo i metereologi le probabilità erano alte ma sono contento, come immagino tutti i partecipanti, che acqua non ne è venuta.
Tutto pronto grazie alla oramai consolidata organizzazione della ditta "Ciccio&Dante" (in rigoroso ordine alfabetico) che oltretutto contribuiranno, da volontari, anche all'organizzazione della GF Milano a settembre. Un piccolo giallo viene sfiorato solo nelle prime fasi di iscrizioni: il Giudice di gara delegato, una signora, chiede di aspettare l'arrivo del collega finchè, informata dal suo responsabile che sola è e sola resterà, acconsente all'avvio delle procedure di iscrizione.


Partenza puntuale sul viale antistante il centro sportivo: 190 partenti, di cui 45 del Genova per la maggior parte disposti in testa al gruppo a regolare l'andatura. Sappiamo che l'andatura di un gruppo numeroso è relativa. A parità di media tra chi sta davanti e chi sta dietro ben diversa è l'escursione tra la velocità minima e massima e a conferma di ciò riporto il commento di Giovannone, impegnato nelle retrovie, che si dice quasi soddisfatto dell'allenamento fatto per le 4/5 strappate anche a 45 km/h per chiudere i buchi. "Ho fatto anche braccia!" a spingere quei ciclisti che si sono trovati in difficoltà in quei frangenti. Se lo dice Giovanni...
Grazie alla riasfaltatura di alcuni tratti anche il percorso ne ha guadagnato in sicurezza. Riguardo a questo tema assolutamentoe da sottolineare l'encomiabile supporto offertoci dalle Autorità del Comune di Lacchiarella che hanno presidiato incroci, rotonde ed ogni possibile fonte di problemi nel tratto stradale di loro competenza. Alcuni ciclisti si sono accorti di questo intervento facendoci pervenire i loro complimenti, complimenti che noi giriamo per intero a tutto il Corpo di Polizia Municipale, della Protezione Civile e alle Autorità Comunali di Lacchiarella che si sono attivate per l'occasione. Anche le staffette motociclistiche, un po' distratte in un paio di situazioni ma sostanzialmente ligie al loro lavoro di "cani da gragge". L'organizzazione mi informa che al ristoro intermedio è stato dato fondo alle scorte mentre all'arrivo qualcosa è rimasto.